Dedicata…

vignetta da Ladyradio

Dedicata…ai “compagni”, per i quali il femminicidio non esiste, per i quali le femministe sono delle paranoiche esagitate, e per i quali invece no. E pero’a fare il letto la mattina o ad occuparsi della prole ci devono pensare le compagne (ne conosco, eccome).

“Secondo Marx, all’origine dello sfruttamento dell’uomo sull’uomo sta lo sfruttamento della donna da parte dell’uomo, e il primo sfruttamento umano passa attraverso la divisione del lavoro tra l’uomo e la donna. Perchè Marx non ha dedicato la sua vita a risolvere questo sfruttamento? Ha scorto la radice del male, ma non l’ha trattata come tale: perchè?” (Luce Irigaray, Amo a te).

Qualche idea ce l’avrei anche.

8 comments

  1. ispirata dalla bellissima vignetta e da alcune vicende personali….sapessi Arguzia!!! alcuni mariti di mie amiche hanno alle spalle una storia “politica” importante di militanza e capita che ci troviamo a parlare spesso di donne/femminismo e loro si infervorano e mi/ci sostengono (pensa che uno di loro addirittura era “ammesso” agli incontri dell’udi della mia città-quando ancora esisteva qui!)…poi pero’ quando me ne vado le mie amiche lavano i piatti e loro neanche a spostarne uno dal tavolo al lavello!!!!!! oppure gli stessi non addormentano i bambini, per cui le mie amiche la sera non “possono” uscire…oppure all’ultima manifestazione alla quale ho partecipato: una compagna doveva scappare a casa perchè il marito-compagno “doveva” trovare il pranzo; un’altra “doveva” tornare a casa perchè la lavatrice si era rotta ed il compagno non “poteva” trovare tutto in disordine….insomma, compagni dde che?! Mi sa che la strada è lunga…a casa mia, l’omo non sopporta il mio disordine, io pero’ ci provo🙂 : o sta zitto, oppure mette a posto lui!

  2. Lunga… io temo sia lunghissima!
    Alla lista aggiungerei quelli che ti danno ragione su tutto: anche sulla parità nei lavori domestici. Salvo poi fare resistenza passiva: devono lavorare, non si “accorgono” che è sporco, sei tu che esageri con l’ordine, vabbé domani sistemano, si sono proprio dimenticati di stendere la lavatrice ecc.
    La tragedia è che non è solo così da noi, popoli “mediterranei”: parlavo tempo fa con un’amica di Berlino, tedesca doc e giornalista free lance con due bimbi piccoli, e mi diceva di essere preoccupata perché vive sulla sua pelle quella che sembra essere la tendenza in Germania: gli uomini si danno da fare all’inizio della convivenza, ma dopo cinque anni il carico di lavoro a casa è tornato completamente sulle spalle della compagna. E davvero sembra che fra uomini di destra o di sinistra non ci sia alcuna differenza.

  3. Quando leggo certe cose, Sud, mi viene voglia di chiamare papà mio e chiedergli scusa per tutte le volte che gli ho detto che è uno stracciapalle. Lo è, sia chiaro, ma rispetto a certi uomini è una perla rara.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...